Annalisa Ciuti

Annalisa Ciuti si è diplomata all’Accademia Nazionale di danza di Roma nel 2000 dopo un percorso triennale specificatamente indirizzato all’insegnamento della danza classica e moderna ; in quegli stessi anni studia flamenco con la ballerina e coreografa spagnola Carmen Fuentes, nonchè danza jazz con il maestro Mauro Mosconi, alla Maison de la Dance di Roma ; ottiene poi il diploma di Floor Barre Tecnique con l’insegnante americana Zena Rommet.
Sempre in questi anni partecipa, selezionata dal coreografo italo-americano Joseph Fontano, ad alcuni spettacoli di danza moderna svoltisi a Roma, tra i quali « Telethon 1997 », ed altri di danza flamenca organizzati dalla sopra citata Carmen Fuentes.
Viene poi selezionata per la partecipazione ad un corso di perfezionamento di danza organizzato dal Teatro Verdi di Pisa in collaborazione con l’Ensamble di Micha Van Hoecke.
Nel giugno del 2000 ottiene il riconoscimento per la migliore interpretazione nella rassegna « Città in danza 2000 », svoltasi a Cecina (LI), e partecipa alle registrazioni di una puntata del varietà televisivo « beato tra le donne », esibendosi in entrambi i casi in coreografie di flamenco.
Dal 2000 è direttrice artistica dello « Studio Danza » e fonda al suo interno il gruppo di danza flamenca « Alma Gitana », le cui coreografie sono il frutto di aggiornamenti regolarmente effettuati ogni anno in Spagna, in particolare a Madrid presso l’Accademia Amor de Dios, ed a Siviglia sia presso l’Accademia Manuel Betanzos con gli insegnanti Manuel Betanzos e Andres Pena, sia presso la scuola Flamenco Ados con gli insegnanti Angel Atienza e Isabel Bayòn. Sempre nell’ambito del flamenco segue corsi intesivi presso l’associazione Oriente e Occidente di Rovereto con i maestri Angel Munòz e Inmaculada Aguilar , e presso la scuola Opus Ballet di Firenze con il maestro Claudio Iavarone.
All’interno della scuola vengono inoltre formati gli allievi che intendono sostenere gli esami di ammissione alla sopracitata Accademia Nazionale di Danza.
Dal 2001 al 2004 partecipa ad un corso mensile di formazione professionale per tecnica modern, contemporanea e coreografia tenuto allo I.A.L.S. di Roma da insegnanti e coreografi di fama internazionale quali Mauro e Giorgio Astolfi, Fabrizio Monteverde, Loris Petrillo, Mauro Bigonzetti, Roberta Broglia, Robert Strajner, Alessandro Mezzetti.
Nel dicembre 2004 e 2005 partecipa al 2° e 3° congresso nazionale di medicina della danza tenutisi rispettivamente a Bologna e Roma. Partecipa quale coreografa ai numerosi spettacoli tenuti in varie località toscane nei quali si esibiscono gli allievi dello Studio Danza e di Alma Gitana. Fra questi è degna di nota una manifestazione a scopo benefico dedicata alla danza ed organizzata nel 2004 e 2005 a cura di Pippo Baudo e Lorella Cuccarini presso il Teatro Verdi di Pisa.
Nel novembre 2005 partecipa al masterclass di sbarra a terra tenuto a Milano da Alex D’Orsay.
Dal dicembre 2005 al febbraio 2006 prosegue nella specializzazione di tecnica modern, contemporanea e coreografia presso lo I.A.L.S. di Roma ricevendo attestati dai maestri Marco Cantalupo (Compagnie Linga / Svizzera), Javier Cura (Teatro Terra di Nessuno), Jorge Garcia (Balè de Cidade San Paolo), Frederic Olivieri (Teatro La Scala), Carole Pastorel (ex solista Balletto di Montecarlo), Sasha Ramos, Wim Vandejkebus (Ultima Vez / Belgio), Dino Verga (Compagnia Aton), Thierry Vergè (Ballet Tvnk / Paris), Milena Zullo (Balletto di Roma).Tale percorso di specializzazione è stato poi approfondito, sempre allo I.A.L.S. di Roma, nel 2007 e 2008 con altri affermati maestri.
Nell’aprile e nel settembre 2008 è stata selezionata, su iniziativa del maestro Mauro Astolfi e della Spellbound Dance Company, per il primo Stage Experience di Rieti, laboratorio con realizzazione e messa in scena finale di un progetto coregrafico su repertorio della stessa Compagnia.
Nel novembre 2008 e 2010 ha partecipato ad un corso di aggiornamento presso la prestigiosa Accademia A.Vaganova di San Pietroburgo, assieme ad altri 20 insegnanti italiani opportunamente selezionati. In tale occasione ha potuto seguire importanti lezioni di metodologia ed assistere ai corsi maschili e femminili (dal primo al nono) con le eccezionali decane dell’Accademia, professoresse Maria Gribanova, Marina Vasilieva, Irina Trofimova, Ludmila Safronova, Natalia Tarasova, Ludmila Kovaleva, e professori Mansur Enikeev, Andrei Ermolenkov e l’italiano Miozzi, che rapppresentano sicuramente il top dell’insegnamento coreutico a livello mondiale.
Nel Marzo 2010 ha inoltre partecipato ad un corso di aggiornamento per insegnanti presso la scuola della Scala di Milano.
Nel corso dell’anno 2010, proseguita nel 2011, si è intensificata una proficua collaborazione con il maestro Alessandro Bigonzetti e la scuola del Balletto di Toscana di Cristina Bozzolini, che ha visto la realizzazione di vari eventi, quali partecipazioni a corsi di aggiornamento , stages con insegnanti qualificati presso la scuola Studio Danza di Pisa, e spettacoli che hanno visto anche la partecipazione di allievi della scuola pisana.